Cosa fare per parlare con un operatore TIM?

Call center: già la parola mi innervosisce. Non me ne vogliano gli operatori, ma quando decido di chiamare un call center per risolvere un problema tecnico, inizio a spazientirmi prima ancora di avere composto il numero. Tempi di attesa lunghissimi… e cosa ancora più grave non riuscire a parlare con un operatore, perché il menu di selezione non prevede questa opzione.

Ricordo ancora che qualche anno fa, per parlare con un operatore TIM, mio gestore telefonico, ho dovuto pigiare il tasto corrispondente a “segnala un furto o lo smarrimento del telefono”. E no, non avevo perso il telefono, né me lo avevano rubato, semplicemente era l’unica opzione disponibile che permettesse di parlare direttamente con un operatore.

Adesso fortunatamente le cose sono cambiate e i modi per riuscire parlare con un operatore di TIM e ricevere assistenza sono aumentati.

Qualunque sia il problema da risolvere, le soluzioni sono chiamare un operatore telefonico tramite il 119, sms o  social network.

Cosa fare per parlare con un operatore TIM chiamando il 119?

Il primo passo da fare è comporre gratuitamente il 119 dal vostro telefono cellulare o dalla linea fissa. Dopo il primo messaggio di spiegazioni, pigiate il tasto 2 del vostro telefono.

Dopo le diverse opzioni disponibili indicatevi dalla guida registrata, premete il tasto 4 per accedere al servizio di assistenza cliente.

Vi verrà indicato un percorso numerico: premete il tasto 3 per due volte di seguito; alla terza indicazione pigiate il numero 5 e alla quarta il tasto 0.

Adesso verrete messi in attesa fino alla risposta di un operatore telefonico. A volte le attese si prolungano parecchio e l’impresa apparirà piuttosto snervante. Abbiate pazienza per un poco di tempo e restate in linea per non perdere la prenotazione. La causa principale sono le innumerevoli chiamate alle quali essi devono rispondere, ma se sapete resistere toccherà anche a voi. Queste attese sono spesso oggetto di critiche e lamentele da parte degli utenti che necessitano un intervento più celere.

Cosa fare per parlare con un operatore TIM tramite SMS

Se questa strada vi sembra abbastanza complicata e lunga, potete contattare il servizio assistenza tramite un messaggio sms. Questa è la via più breve, ma non la più comoda, in quanto non darà le stesse soddisfazioni di un vero e proprio colloquio con l’operatore. Sarà sufficiente mandare un messaggio con il comando a voi necessario. Se ad esempio avete bisogno di conoscere il saldo del vostro abbonamento, basterà scrivere la parola “Saldo” e inviarla al 119; la stessa operazione potete farla per attivare o disattivare una opzione ecc. Il tutto è naturalmente gratuito!

Cosa fare per parlare con un operatore TIM sui social network

Infine, se lo preferite, potete utilizzare i canali Facebook e Twitter. Su Facebook, è possibile inviare un commento nella pagina ufficiale Tim oppure un messaggio privato. Descrivete chiaramente il vostro problema e gli operatori saranno sempre disponibili a rispondere ai quesiti proposti. Sul social network sono più celeri a rispondere nei commenti, ma solitamente forniranno chiarimenti entro 24 ore dall’invio del vostro messaggio.

Su Twitter, invece, dovrai rivolgerti ai seguenti account stabiliti: @TIM4UAlessio, @TIM4Giulia, @TIM4Stefano per la telefonia mobile, mentre per la telefonia fissa basta andare sui seguenti account: @TIM4Sara, @TIM4Luca, @TIM4Fabio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *