Cosa fare per avere il passaporto

Estate, periodo delle agognate ferie e quindi di vacanze! Se per la maggior parte delle mete europee non è più opportuno possedere un passaporto, altra storia è quando la meta delle vacanze cade su una meta extra europea, quindi bisogna sapere cosa fare per avere il passaporto.

Dove fare il passaporto

La domanda per richiedere il passaporto è possibile farlo nel luogo di residenza, domicilio o dimora, presso la Questura, i Carabinieri, il Comune di Residenza e l’Ufficio Passaporti del commissario di Pubblica Sicurezza.

Documenti necessari

Per richiedere il passaporto è obbligatorio presentare la domanda (rintracciabile sul sito della Polizia di Stato), la compilazione sarà possibile sia online che mezzo stampa.
Oltre alla suddetta domanda bisognerà presentare la fotocopia della Carta d’Identità e due fototessere recenti, di cui una autenticata.
Al posto della marca da bollo si potrà utilizzare il contrassegno telematico e ha una validità di 365 anni dalla data di rilascio e nel caso non si riesca a pagare il contrassegno telematico, sarà possibile pagare con c/c postale.
Il versamento per la richiesta del passaporto – di 42 euro – potrà esser effettuato solo con bollettino postale presso qualsiasi Ufficio Postale su suolo nazionale.
Le impronte digitali richieste potranno essere rilasciate anche successivamente alla richiesta di domanda, le impronte digitali possono essere richieste solo presso gli Uffici della Polizia di Stato; lo stesso vale per l’informativa sulla privacy, che dovrà esser presentata firmata e in originale, quindi no a fotocopie.

Come ottenere il rinnovo del passaporto

Sul cosa fare per avere il passaporto si è già trovata soluzione, ma nel caso di rinnovo del passaporto (causa furto, smarrimento o pagine esaurite) non vi sarà modo di duplicare il passaporto, ma si passerà a farne uno nuovo.
Per il rinnovo quindi bisognerà seguire i medesimi passaggi già fatti per la richiesta del passaporto. La domanda sarà possibile farla negli stessi luoghi e la documentazione richiesta sarà la medesima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *